Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
4 e 5 novembre giornate riservate a stampa e operatori del settore.
YAMAHA MOTOR ITALIA S.p.A.

Via Tinelli, 67/69
20855 Gerno di Lesmo (MB) Italy
T+39 039 6096457
F+39 039 6096509
www.yamaha-motor.it
Le origini del Brand Yamaha
Il marchio YAMAHA deve le sue origini al nome del fondatore, Torakusu Yamaha. Interessato alle scienze e alle tecnologie occidentali sin da bambino, Yamaha inizialmente lavorò come riparatore di strumenti medici e orologi. Quando la scuola locale si rivolse a lui per la riparazione di un organo, Yamaha rimase affascinato dai meccanismi dello strumento e decise di costruirne uno lui stesso. La scintilla che accese le aspirazioni del giovane Yamaha venne sostenuta dal suo forte spirito imprenditoriale, la capacità di vedere a lungo termine e la determinazione a superare le difficoltà. Lo stesso spirito è intrinseco nella formazione del marchio Yamaha ed è oggi un’eredità vitale di Yamaha Corporation.
1898-yamaha
1898
Nel marchio disegnato per la costituzione della Nippon Gakki Co. Ltd, una fenice afferra un diapason con il becco.
1927-yamaha
 1927
Prima apparizione del marchio che adotta i diapason incrociati.
1937-yamaha
 1937
Una delle variazioni sul tema, dove appaiono solo i diapason.
1964-yamaha
1964
Viene disegnata la versione del marchio che da allora sarà impiegato solo per motocicli dalla Yamaha Motor Co, fondata nel 1955.
1967-yamaha
1967
Introduzione del logo standard per Yamaha Corporation.
1998-yamaha
1998
Ultima versione standard e formato negativo, con i tre diapason per Yamaha Corportation.
Il logo Yamaha
Il marchio Yamaha, usando una combinazione tra il logo Yamaha e il logo dei tre diapason, fu adottato nel 1967, in coincidenza con l’introduzione del marchio standard dei diapason; è tuttora utilizzato per le attività del gruppo Yamaha Musica.