Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
4 e 5 novembre giornate riservate a stampa e operatori del settore.

Yamaha MT-07

05 novembre 2013 | Redazione Online EICMA

Yamaha MT-07

La gamma MT 2014 è stata sviluppata ispirandosi al tema del “Lato nascosto del Giappone”: dopo la MT-09 è il momento della nuova Yamaha MT-07, con un inedito motore bicilindrico da 689 cc. Il design è definito “mass forward” perché le masse sono concentrate sulla parte anteriore della moto, su cui il rider sfrutta una posizione di guida eretta. Per quanto riguarda la guida Yamaha punta su agilità e coppia, con l’obiettivo di offrire una guida piacevole e divertente, alla portata di molti motociclisti, compresi coloro che esordiranno sulle due ruote con questo modello. Un punto di forza decisivo della nuova MT-07 è il prezzo: la moto, infatti, costerà meno di 6.000 euro, una quotazione davvero competitiva.

Il motore bicilindrico in linea di 689 cc raggiunge la potenza di 75 cv, con la coppia pari a 68 Nm, ha la sigla CP2 e si avvale della rasatura a 270 gradi, che enfatizza il carattere. Il telaio è monotrave con motore stressato e forcellone asimmetrico; entrambi i componenti sono in acciaio. Il peso è contenuto in soli 179 kg, un risultato molto interessante. Forcella tradizionale, sospensione posteriore con schema Monocross e freni a disco con profilo a margherita completano il quadro tecnico, a cui si affianca la strumentazione completamente digitale.