9 novembre 2018

Honda CB500F, CBR500R e CB500X

La gamma delle tre moto Honda con motore bicilindrico in linea da 500 cc guadagna numerosi aggiornamenti, a partire dal motore. Non cambia il valore di potenza massima (48 cv), per rimanere guidabili anche dai neopatentati A2, ma grazie a modifiche meccaniche ed elettroniche hanno guadagnato un’erogazione più pulita e lineare. Non manca nemmeno la frizione con sistema di antisaltellamento. Più fresco il look, disegnato da linee più tese, come pure la strumentazione, pur sempre LCD ma ora a colori. La X guadagna anche un’inedita ruota anteriore da 19” e sospensioni dall’escursione aumentata, la sportiva CBR invece ora monta i semimanubri sotto la piastra di sterzo. Per tutte, i fari sono a LED.