17 ottobre 2017

Triumph Bonneville Speedmaster

Derivata da una costola della Bobber, ne condivide buona parte del DNA, a cominciare dal motore 1.200 cc High Torque da 106 Nm a 4.000 giri e 77CV a 6.100 giri, e ancora l’avantreno con ruota da 19″, il doppio disco da 310 mm con pinze Brembo a doppio pistoncino, la forcella KYB con steli da 41 mm ed escursione da 90 mm e il faro full LED con funzione DRL. Anche il forcellone a gabbia con ammortizzatore nascosto sotto la sella è un elemento condiviso. A delineare la sua personalità sono invece il serbatoio più capiente (12 litri anziché 9), le pedane avanzate, il manubrio in stile beach bar da 770 mm e il telaietto posteriore con configurazione biposto, con sella del passeggero asportabile. 130 gli accessori a catalogo, due gli allestimenti, Highway è la versione touring e Maverick quella hot-rod, e tre le colorazioni disponibili: Jet Black, Cranberry Red e Fusion White/Phantom Black. Triumph Motorcycles sarà presente a EICMA 2017, padiglione 15, stand C46.  

Notizie Correlate

18 ottobre 2017

Ducati Monster 821

19 ottobre 2017

Arai Chaser-X

20 ottobre 2017

Dellorto a EICMA 2017

Tutte le News