7 novembre 2017

Yamaha Tracer 900 e Tracer 900 GT

A EICMA 2017 la doppia personalità della Yamaha Tracer 900 porta alla nascita di due versioni distinte. Da una parte quella base, caratterizzata da un’indole più sportiva, e dall’altra l’inedita GT, più ricca e più indicata per il turismo. Ad accomunarle è una serie di migliorie, come il parabrezza maggiorato, la sella più confortevole, il maniglione posteriore riprogettato e le pedane del passeggero più comode, oltre a un manubrio più stretto, cui sono fissati paramani più funzionali. A livello ciclistico le novità principali sono invece un nuovo forcellone e un monoammortizzatore con taratura rivista. Tra gli optional spunta una coppia di borse rigide da 22 litri ciascuna, offerte però di serie sulla più esclusiva Yamaha Tracer 900 GT. Il suo equipaggiamento comprende, inoltre, un display TFT a colori, una nuova forcella upside-down con foderi dorati, una regolazione più agevole del precarico molla del monoammortizzatore, il sistema di cambiata assistita QSS, il cruise control e le manopole riscaldabili. La gamma Tracer è esposta insieme alle altre anteprime Yamaha nel padiglione 24, allo stand I 52.

Notizie Correlate

7 novembre 2017

BMW F 850 GS

7 novembre 2017

BMW K 1600 Grand America

Tutte le News