SOSTENIBILITÀ

EICMA S.p.A. ha deciso di impegnarsi nel rendere sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale l’Edizione 2019 dell’Esposizione analizzando le caratteristiche di impatto ambientale e sociale nella progettazione e organizzazione dell’evento, anche al fine di coinvolgere e influenzare tutti gli stakeholder coinvolti in buoni comportamenti e pratiche prima, durante  e dopo l’evento.

Per questo motivo EICMA ha considerato di certificare la gestione sostenibile dell’esposizione EICMA 2019 secondo lo standard internazionale ISO 20121 – Sustainable Event Management. 

Durante tutta la durata dell’evento verrà organizzato una postazione fissa di riferimento, presso la palazzina uffici di Fiera Milano, per tutti gli stakeholder che avessero necessità di eventuali chiarimenti e informazioni sulle attività previste dal programma e dalla certificazione ISO 20121. 

EICMA così risulterà la prima esposizione al mondo del suo settore (ciclo e motociclo) ad essere certificata secondo lo standard ISO 20121.

 

Obiettivi per lo sviluppo sostenibile

EICMA affronta l’impegno per progettare e organizzare la prima edizione sostenibile della sua importante manifestazione, quindi si è posta due alte priorità su cui focalizzarsi e impegnarsi maggiormente rispetto alle diverse azioni e obbiettivi pianificati secondo lo standard ISO 20121, che sono:
 

Comunicazione e Sensibilizzazione
L’obiettivo è  quello di aumentare la  consapevolezza da parte dei visitatori, espositori e operatori di essere  partecipi di un evento organizzato con un’attenzione  particolare alla sostenibilità, mirando a creare un  maggiore coinvolgimento di tutti gli stakeholder.

Gestione dei rifiuti e riciclo materiali
L’obiettivo è  quello di migliorare e  potenziare la gestione dei rifiuti prodotti prima, durante e dopo  l’evento, con una particolare attenzione ad espositori e punti di ristoro, bar e ristoranti.
 

EICMA S.p.A. pubblica e rende visibile a tutti gli stakeholder la Politica della Sostenibilità, firmata dalla Direzione e fondata sui principi e valori  dello standard ISO 20121, che indica l’impegno per il miglioramento dell’impatto ambientale e sociale dell’esposizione.
 

LEGGI



EICMA S.p.A ha voluto anche far espressamente riferimento nella politica anche agli obbiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

 

SDGs - Sustainable Development Goals

Vademecum del visitatore sostenibile durante l’evento

1° REGOLA, RISPETTA LE REGOLE!
Segui le nostre indicazioni e contribuisci anche tu a rendere più sostenibile l’evento EICMA 2019 e la vita di tutti i giorni.
 
DIFFERENZIA-TI
Non gettare i rifiuti a terra. All’interno e all’esterno dei padiglioni trove­rai i contenitori per la raccolta differenziata.
 
FATTI PIÙ IN LÀ!
Ricorda di non parcheggiare moto e auto nei parcheggi ri­servati ai disabili e non ingom­brare gli accessi a loro necessari.
 
USA LA TESTA ANCHE QUANDO TI DIVERTI
Continua ad avere comporta­menti sostenibili anche quando ti diverti, non solo a casa. Non sprecare acqua ed energia nelle strutture che ti ospitano.
 
NO MOZZICONI A TERRA!
Non gettare i mozziconi di sigaretta a terra, una volta spenti puoi gettarli nei contenitori per i rifiuti indifferenziati o, se presenti, negli appositi contenitori per i mozziconi. Se puoi usa il posacenere da tasca.
 
MUOVITI IN MODO SOSTENIBILE
Per raggiungere l’esposizione In primis i mezzi pubblici, biciclette, scooter  e i vari sistemi di sharing che sono ottime soluzioni per muoversi in modo sostenibile.
Utilizza l’autovettura solo se strettamente necessario e condividi il viaggio con amici o colleghi di lavoro.